16

Gen

Come lucidare i tuoi gioielli in maniera corretta ed ecologica

É una delle domande poste più spesso in assoluto nell’ambito degli accessori: come tenere puliti i gioielli, gli orologi e la bigiotteria, che siano essi in oro, argento, acciaio o qualsiasi altra lega comunemente utilizzata per realizzarli senza rovinarli?
Ed allora eccoti una mini guida che ti tornerà molto utile! 💙

Partiamo col dire una verità che non tutti sanno: chi più chi meno qualsiasi metallo, anche i più preziosi, a contatto con l’ossigeno per sua natura si ossida o comunque reagisce in altri modi. Fanno eccezione solo alcune leghe moderne create proprio allo scopo, come i gioielli e la bigiotteria in acciaio inossidabile, salvo quando sono decorati con determinate placcature.
L’ossigeno infatti ma anche altri elementi, come molti sanno, sono presenti sia nell’aria che nell’acqua: e si, ovviamente non ci é possibile tenere i nostri gioielli lontani dall’aria. Ma possiamo impegnarci a bagnarli il meno possibile! ☺️

Ancora più marcatamente alcuni agenti chimici, come detersivi ed altri, possono reagire con i metalli deteriorandoli anche in maniera grave o irreparabile: quindi sarebbe meglio togliere sempre i tuoi gioielli, la tua bigiotteria, gli orologi e gli altri tuoi accessori quando usi quel tipo di prodotti! 

Detto ciò, come tenere pulita la nostra gioielleria opacizzata, annerita, ingiallita o che in qualche modo ha cambiato colore?
Quando non ci sono danni gravi, come ad esempio quelli che possono arrecare alcuni agenti chimici, specie gli acidi, ma si tratta di semplice reazione all’aria o al ph della pelle, spesso basta semplicemente un panno in microfibra per riportare a splendere i tuoi gioielli, soprattutto se siamo abituati a pulirli regolarmente.
Non ci credi? Provare per credere! 😉

Quando invece la situazione é un po’ più seria alcuni rimedi “della nonna”, quindi metodi naturali e soprattutto ecologici, possono venire in soccorso, e oggi te ne sveliamo uno: mescola del semplice succo di limone con pari quantità di acqua, e lascia in immersione i tuoi accessori per 15 minuti. Dopodiché risciacquali con acqua tiepida, passa un panno in microfibra e asciugali con cura.
Il risultato ti stupirà! ☺️💙

Conoscevi già questi trucchi per conservare al meglio i tuoi orecchini, bracciali, collane, anelli ed orologi?

Continua a seguire il nostro blog per altri utilissimi articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related

Posts